top of page

La Flora e la Fauna che Popolano le isole Tremiti

Le isole Tremiti sono tanto piccole quanto ad estensione, quanto ricche di diversità quanto alla presenza di piante e animali che la popolano.


Fauna e flora delle Tremiti

Questa varietà dipende anche dalle diverse caratteristiche morfologiche che caratterizzano le diverse isole.


Se a San Nicola possiamo trovare solo cespugli di cardo e rosmarino, oltre ad una piccola area di pascolo erbaceo, nell’isola di San Domino possiamo essere accolti da una rigogliosa pineta.


Qui possiamo ammirare soprattutto i Pini d’Aleppo, oltre al leccio e alla tipica macchia mediterranea costituita da mortella, cappero e lentisco.

Tra i fiori si possono ammirare la Centaura diomedea la Violetta e l’Orchidea selvatica.

Quanto alla flora che popola l’isola di Caprara, cardi, artemisia e piante di cappero danno colore al territorio.


Per quanto riguarda la fauna che vive sulle isole Tremiti, l’elemento di maggior spicco riguarda tutti gli uccelli migratori che hanno in questo arcipelago un fondamentale punto di sosta lungo il tragitto tra l’Europa e l’Africa. Stiamo parlando di specie come:

  • la Rondine di Mare (Sterna Hirundo),

  • il Falco Pellegrino (Falco Peregrinus),

  • il Gabbiano Corallino

  • e, soprattutto, la Berta maggiore (Colonectris Diomedea).


Da millenni, quest’ultima specie raggiunge le isole in primavera per accoppiarsi e nidificare.


Ed è durante i rituali del corteggiamento che emette le famose grida scambiate in passato per lamenti funebri dei compagni di viaggio dell’eroe omerico Diomede.


La protezione di questo habitat è anche oggetto di attenzione dell’Unione Europea, come dimostra il progetto “Protection of seabirds and habitats in Tremiti (Diomedee) Islands”.


Scopri le altre meraviglie delle isole, per esempio i Pagliai delle Tremiti, grazie al nostro Blog!

92 visualizzazioni0 commenti

Commenti


bottom of page